Games4Life

Avanzamento: Progettazione    www.games4life.org

Riteniamo che lo spirito di solidarietà dovrebbe poter trovare lo spazio necessario nella vita di ognuno di noi, e per questo non ci arrendiamo all'idea di "cambiare canale" quando vediamo situazioni che richiedono la nostra attenzione umanitaria.

Games4Life è una piccola iniziativa che ha l'intento di provare a raccogliere fondi per chi è: in difficoltà, come le persone colpite dal terremoto nel 2016 e tutt'ora in grande difficoltà.

Come è nata l'idea?

E' passato quasi un anno dal terremoto del 24 agosto 2016. Molti volontari, diverse aziende private ed enti pubblici si sono adoperati sia per portare i primi soccorsi in quei giorni, sia per aiutare le persone ad iniziare a riavvicinarsi alla normalità. Ma sappiamo bene che la situazione è ancora tutt'altro che rosea in quei luoghi più pesantemente colpiti dal sisma.

Spesso ci si sente impotenti di fronte a queste cose e questo fa male. Noi "comuni mortali" non abbiamo centinaia di migliaia di Euro da devolvere a chi è in difficoltà per ricostruire scuole, case, strutture, ma ognuno di noi può dare il suo contributo e, come si sa, l'unione fa la forza.

Ed ecco l'idea: creare una piccola serie di giochi (due in cantiere, al momento), divertirsi ad inventarli, a costruirne i prototipi, a provarli la sera giocando in famiglia.

Quando i giochi saranno collaudati ed approvati come "divertenti", verrà lanciata una campagna di crowdfunding per la vendita di questi giochi. Se la campagna raggiungerà l'obiettivo, il guadagno, al netto dei soli costi "vivi" di produzione e spedizione (tutti documentati pubblicamente), verrà interamente devoluto alle popolazioni terremotate. Ma a chi esattamente? Cerchiamo, analizziamo, chiediamo, informiamoci. Vedremo quanto si riesce a raccogliere, valuteremo insieme tutte le possibilità e poi agiremo. Tutto "in chiaro" sul sito.

Utopia? Forse si, forse no... Noi preferiamo sempre provarci, invece di arrenderci prima ancora di averci provato! E voi?

I giochi

Al momento stiamo preparando un gioco di carte, più semplice da realizzare, più economico da produrre e spedire. In seguito vorremmo affiancare un gioco da tavolo.

Il gioco di carte

L'obiettivo del gioco è ricostruire gli edifici crollati. Ogni carta rappresenta la parte di un edificio e per comporre l'intero edificio il giocatore deve arrivare a possedere tutte le carte che compongono l'edificio.

Ogni edificio ricostruito fa ottenere al giocatore un certo punteggio (maggiore quanto il numero di carte necessarie per completare l'edificio). Vince la partita chi ha effettuato più punti quando le carte del mazzo sono esaurite.

A che punto siamo con la realizzazione?

Essendo un gioco inventato da zero, stiamo provando a giocarci, fare modifiche, riprovare a giocarci, ecc. Abbiamo fatto produrre i primi mazzi di carte ed in questo momento stiamo iniziando ad allestire la campagna di raccolta fondi su una piattaforma di crowdfunding (si accettano volentieri aiuti e suggerimenti!).

Intanto fateci sapere cosa ne pensate tramite la sezione Contattaci o la pagina Facebook dell'iniziativa.

© 2002 Technoera, P.I 02674140138. Tutti i diritti riservati.