Rete BIO

Avanzamento: Progettazione  

L'alimentazione biologica è una scelta di vita che sempre più persone stanno compiendo. Alcune nazioni europee iniziano addirittura il processo di conversione totale verso il biologico ed anche il Italia si stanno compiendo notevoli passi avanti in tal senso.

Purtroppo, però, chi sceglie il settore biologico, sia in veste di fornitore che di consumatore, sa bene che esistono ancora diversi ostacoli pratici che rallentano i progressi in questo campo.

Avendo adottato una alimentazione pressoché esclusivamente biologica, conosciamo bene questi ostacoli e ci siamo prefissati di provare a realizzare una serie di strumenti volti ad agevolare ed incentivare fornitori e consumatori interessati a questo fondamentale aspetto della vita di tutti.

Ecco di seguito presentati i principali strumenti in fase di progettazione e/o realizzazione.

Mappa.BIO e Cerca.BIO

Trovare una pizzeria "bio", un ristorante bio o anche solo un bar bio è spesso difficile quasi quanto cercare un ago in un pagliaio. Esistono siti che cercano di offrire queste informazioni, ma, sulla base della nostra esperienza, troppo spesso contengono informazioni incomplete o errate.

Senza dare per scontato di riuscire a far meglio di chi ci sta già provando, stiamo provando a mettere a punto uno strumento che raccolga la posizione di tutte le varie tipologie di attività relative al settore del biologico, facendo un "censimento" tramite i vari strumenti offerti, di seguito elencati.

Prenota.BIO

Il settore dei prodotti freschi biologici si basa attualmente su un modello di business non specifico, che si è evoluto nel tempo sulla base di parametri differenti da quelli che invece caratterizzano il settore biologico, ovvero alta deperibilità, minore disponibilità, prezzo maggiore, ecc. L’obiettivo principale di Prenota BIO è di offrire strumenti adeguati ad introdurre e supportare un nuovo modello di business ottimizzato per la vendita al pubblico di prodotti biologici, al fine di ridurre il deperimento della merce invenduta, aumentare il tasso di vendita dei prodotti alimentari freschi disponibili e massimizzare la soddisfazione del cliente.

Pranzo.BIO e Cena.BIO

L'obiettivo di questi strumenti è sostanzialmente semplice e relativamente veloce da realizzare: offrire a ristoranti e pizzerie biologiche uno strumento gratuito per accettare prenotazioni tramite questa piattaforma. I clienti, di contro, potranno cercare l'attività a cui sono interessati, senza il rischio di ritrovarsi in un esercizio non biologico.

Questi servizi sono connessi a Mappa.BIO, Cerca.BIO e Prenota.BIO.

Risparmio.BIO

E' comprensibile che gli alimenti biologici abbiano un costo superiore ai rispettivi alimenti non biologici, ma purtroppo in diverse occasioni ci si trova davanti ad alcuni articoli venduti "a peso d'oro" sull'onda della "moda" e dell'esclusività.

Risparmio.BIO vuole offrire alle persone che scelgono un'alimentazione biologica o ci si vorrebbero avvicinare, la possibilità di verificare e, nel caso, evitare di acquistare prodotti con un prezzo "fuori mercato".

Vero.BIO

Alcuni tra i produttori più scrupolosi di alimenti biologici si sono lamentati del fatto che i controlli effettuati dai certificatori sembrerebbero troppo "superficiali", a tutto discapito di chi si impegna ad essere ligio e rispettoso nei confronti delle regole del biologico ed ovviamente, ancor più, a discapito del consumatore finale, che rischia maggiormente di acquistare cibo biologico che poi di fatto non lo è.

Stiamo quindi ragionando da alcuni mesi sulle eventuali possibilità di proporre e realizzare un meccanismo organizzativo di certificazione (o autocertificazione) "aggiuntiva", che possa rendere più trasparente ed affidabile la produzione biologica.

Hai delle necessità, delle idee o dei commenti in merito al settore biologico? Operi nel settore del biologico e vorresti provare gratuitamente questi strumenti? Contattaci!

© 2002 Technoera, P.I 02674140138. Tutti i diritti riservati.